Ricerca avanzata
Home Catalogo Poesia

Poesia

Vi proponiamo 102 libri

  • Prima
  • Precedente
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • pag 18/21

    Il tempo delle ombre
    Poesie 2004-2005

    Autore:  Folco Zanobini

    Collana:  fuori collana (0)

    Rivedrò le ombre vanire contro la luce nel pulviscolo allontanarsi le scure silhouettes della mia vita... ...


    Essere in tanti
    Autore:  George Oppen
    Tradotto da  Irene Floriani

    Collana:  Poesia (7)

    Gente fluisce Attraverso la città. Siamo pigiati, pigiati l'uno contro l'altro. ... Ora come sempre. Crusoe.   Ossessionati, disorientati Dal naufragio Della singolarità Abbiamo scelto quello che significa Essere in tanti. ... George Oppen nacque nel 1908 a New Rochelle, nello stato di ...


    La Notte apre i miei Occhi
    Antologia poetica

    Autore:  José Tolentino Mendonça
    A cura di  Manuele Masini
    Tradotto da  Manuele Masini

    Collana:  Poesia (9)

    "inamovibili ghiacciai infine si dislocano e nell'unica forma in cui può accompagnarti il mio cuore batte" José Tolentino Mendonça è laureato in Teologia e dottorato in Teologia Biblica, lavora come professore di Scienze Bibliche all'Università Cattolica di Lisbona. Studioso di teologia e ...


    Settanta volte sete - Grenzen Los
    Autore:  Dieter Schlesak
    A cura di  Stefano Busellato

    Collana:  fuori collana (0)

    Dolore, storia, lucido sguardo sul presente che per Schlesak soffiano come sinonimi da uno dei più importanti mantici della propria poetica - la tematica dell'esilio. Dapprima subìto come fuga dal regime comunista, poi scelto come espatrio volontario per non restare preda di una qualsivoglia ...


    Appunti su una poetica tardoantica: Ennodio, carm
    1,7-8 = 26-27V

    Autore:  Gianluca Vandone
    Tradotto da  Gianluca Vandone

    Collana:  Pubblicazioni della Facolta' di Lettere e Filosofia dell'Universita' di Pavia (110)

    Fra i numerosi scritti in cui Magno Felice Ennodio (474-521) sviluppa, sia pure in forma asistematica e talora convenzionale, riflessioni sul proprio modo di essere poeta e di concepire la poesia, i carm. 1,7 = 26V, a Fausto, e 1,8 = 27V, a Olibrio, occupano una posizione di rilievo, in quanto ...


  • Prima
  • Precedente
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • pag 18/21