Ricerca avanzata
Home Catalogo Politica, Società, Comunicazione

Politica, Società, Comunicazione

Vi proponiamo 243 libri

Valutare la ricerca?
Capire, applicare, difendersi

Autore:  Aa. Vv.
A cura di  Paolo Miccoli, Adriano Fabris

Collana:  Area Libri (1)

In questo periodo la discussione sulla valutazione della ricerca in Italia è un tema all’ordine del giorno. Non solo la metodologia, ma il senso stesso del concetto di valutazione - quella che riguarda il sistema della ricerca nel nostro Paese - è oggetto di ampio dibattito, imprevedibile fino ...


Frammenti dell'anarchismo italiano
1944-1946

Autore:  Emanuela Minuto

Collana:  fuori collana (0)

Dopo il 25 luglio 1943, la frammentata galassia libertaria si trova a doversi misurare con il nuovo scenario della lotta di Liberazione e con gli equilibri politici e istituzionali successivi alla caduta del regime. Facendo ricorso ad un'ampia documentazione inedita, l'autrice ricostruisce il ...


Ripensare la laicità
Autore:  Aa. Vv.
A cura di  Graziano Lingua

Collana:  Boulé. Collana di Filosofia e Scienze umane (4)

Ripensare la laicità non significa disconoscere il ruolo fondamentale che la separazione tra istituzioni pubbliche e fedi religiose ha avuto nella storia dell'Occidente, ma fare i conti con un contesto in cui sta mutando il rapporto tra religione e politica. Il nuovo protagonismo pubblico delle ...


La mano complessa
Condivisione e collaborazione per la gestione
dello sviluppo dei territori

Autore:  Claudio Cipollini

Collana:  fuori collana (0)

Le nostre vite sono oggi caratterizzate da notevoli complessità, accompagnate da incertezze diffuse e dalla mancanza di norme di comportamento condivise. Ciò si riflette anche sulla gestione dello sviluppo e della riqualificazione dei territori per i quali sono necessari interventi sostenibili ...


Carla Lonzi: la duplice radicalità
Dalla critica militante al femminismo di Rivolta

A cura di  Lara Conte, Vinzia Fiorino, Vanessa Martini

Collana:  Studi culturali (6)

Figura cruciale per il rinnovamento della critica d'arte italiana degli anni Sessanta e personaggio di maggior spicco del femminismo - sia per la radicalità delle critiche avanzate ai sistemi di pensiero sia per le analisi di natura teorica - Carla Lonzi continua ancor oggi, attraverso i suoi ...