Ricerca avanzata
Home Catalogo Scienze dell'educazione

Scienze dell'educazione

Vi proponiamo 239 libri

Insegnare nella scuola secondaria
Per una declinazione della professionalità docente

Autore:  aa.vv.
A cura di  Simonetta Ulivieri
Introduzione di  Simonetta Ulivieri

Collana:  Scienze dell'educazione (150)

La formazione dei docenti è una priorità nell’agenda di qualsivoglia governo. Non è la sola, certamente, ma è una delle principali variabili che determinano la qualità del sistema formativo stesso, all’interno del quale viene data realizzazione al diritto universale all’apprendimento. Non solo ...


Osservare l'educazione
L'etnografia dell'educazione di derivazione antropologico-sociale

Autore:  Anselmo R. Paolone

Collana:  Scienze dell'educazione (151)

L'etnografia dell'educazione di derivazione antropologico-sociale, sviluppata da studiosi britannici, costituisce un punto di riferimento importante per molte forme di ricerca qualitativa sull'educazione e di etnopedagogia, che si sono confrontate e si confrontano con questo filone ...


Intersezioni pedagogiche
Autore:  Elsa M. Bruni

Collana:  Scienze dell'educazione (153)

La poliedricità della pedagogia e del suo oggetto di indagine, in cui confluiscono e in cui si intrecciano temi e problemi notevoli e spesso originali, suscita riletture continue così come competenze specifiche, reclama approfondimenti, genera gemmazioni nell'incontro fra saperi, definisce ...


I 150 anni dell'Italia unita
Per un bilancio pedagogico

A cura di  Franco Cambi, Giusepe Trebisacce

Collana:  Scienze dell'educazione (155)

La ricorrenza dei 150 anni dell'unificazione nazionale ha fornito l'occasione per una riflessione à part entière sul percorso compiuto dalla società italiana lungo la strada della modernizzazione, dell'avanzamento democratico e della costruzione del senso identitario. Un percorso ...


Smarrimenti del sé
Educazione e perdita tra normalità e pedagogia

Autore:  Maria Antonella Galanti

Collana:  Scienze dell'educazione (156)

Lo smarrimento può essere generato dalla sofferenza psichica o, all'opposto, dalla spinta verso l'autonomia e dalla meraviglia legata al nuovo, alla dimensione della possibilità e a quella del desiderio. Ci possiamo sentire smarriti rispetto alle esperienze e alle persone perdute, per il ...