Ricerca avanzata
Home Catalogo Scienze dell'educazione

Scienze dell'educazione

Vi proponiamo 241 libri

La salute del bambino e dell'adolescente
Piccola guida per i genitori

Autore:  Roberto Marinello, Mirella Scarazatti

Collana:  Genitori si diventa (8)

Come si fa a pesare e a misurare correttamente il proprio bambino? Come ci si comporta se il bambino piange e si tocca l'orecchio? Quali esami fare a un bambino adottato proveniente da un Paese lontano? È giusto che il ragazzo stia tutta la sera a chattare su Facebook? Queste sono ...


Femminismo ed educazione in età giolittiana
Conflitti e sfide della modernità

Autore:  Tiziana Pironi

Collana:  Scienze dell'educazione (109)

Il femminismo italiano diede un contributo fondamentale alle questioni educative emerse in una stagione densa di cambiamenti come l'età giolittiana. All'interno della presente indagine, il problema pedagogico è considerato in una chiave di lettura tesa a individuare quei fattori di tenuta e di ...


Piccolo dizionario per la storia sociale dell'educazione
Autore:  Antonio Santoni Rugiu

Collana:  Scienze dell'educazione (124)

Questo breve dizionario, raccogliendo alcune voci indicanti oggetti o fatti in genere poco o nulla considerati dagli storiografi, non ha certo la pretesa di esaurire il complesso tema, né di insegnare come si fa storia sociale. Più semplicemente, di offrire qualche esempio che stimoli i cultori ...


Introduzione alla psicologia della disabilità
Autore:  Giovanna Lo Sapio

Collana:  Scienze dell'educazione (119)

Il volume si inserisce nella nuova chiave di lettura del termine "disabilità", interpretato come la risultante del rapporto tra ambiente fisico e sociale. Essa, infatti, varia in relazione alla compatibilità del contesto con le abilità possedute dal soggetto: in quest'ottica l'accoglienza e la ...


Media Education tra formazione e scuola
Principi, modelli, esperienze

Autore:  aa.vv.
A cura di  Franco Cambi

Collana:  Scienze dell'educazione (120)

La Media Education è una delle "educazioni" fondamentali, oggi. Sì per allenare a un corretto e articolato uso dei media, ma anche - e forse soprattutto- per leggerli criticamente sia come "mezzi" sia nei loro "messaggi". Ha inoltre un ruolo cruciale per l'uomo attuale, in quanto sempre più ...