Ricerca avanzata
Home Catalogo Pisa e la sua storia

Pisa e la sua storia

Vi proponiamo 209 libri

La lezione cristiano-sociale nel pensiero politico di Giuseppe Toniolo
Autore:  Stefano Natali

Collana:  Quaderni della Biblioteca Capitolare di Pescia (23)

Da un incontro e da una sollecitazione avuta con il prof. Amleto Spicciani, nasce l'idea di una pubblicazione. Il filo conduttore dell'opera è rappresentato dalla figura del Toniolo che lavora all'unità dei cattolici impegnati nel sociale e nel politico tra la fine dell'800 e l'inizio del '900. ...


PISA Una guida per i ragazzi
terza edizione con nuovi itinerari e nuove illustrazioni

Autore:  Stefano Sodi, Elke Cavazza. illustrazioni di Maria Coviello

Collana:  fuori collana (0)

Una guida per bambini e ragazzi, con tre giovani protagonisti: Ranieri, Francesca e la piccola Irene. Girano per Pisa alla scoperta della sua storia, dei suoi affascinanti tesori e dei personaggi che l’hanno vissuta e resa famosa. Una guida “raccontata”, con itinerari, escursioni e tante ...


Chi ama brucia
Turiboli toscani del Medioevo

Autore:  Andrea Del Grosso

Collana:  microstorie d'arte (3)

Come omaggiare i defunti? Come onorare le cose divine? Come raggiungere le narici di Dio? Rifacendosi ad un uso antichissimo, la liturgia cristiana si è affidata all'incenso ed ha creato strumenti adatti allo scopo: i turiboli. Alcuni di essi, riferibili a laboratori attivi in Toscana tra XII e ...


Scritti pisani
Autore:  Emilio Tolaini

Collana:  fuori collana (0)

INDICE Una statuetta marmorea [1947], Le due teste di Arrigo vii [1949], Pisa retorica [1962], "Barbacana", "pons" e le mura del 1154 [1967], Taverne e tavernai [1968], Nomi di mestieri a Pisa prima e dopo la conquista fiorentina [1967-1969], Il mosaico pavimentale del Duomo [1977-1991], ...


La chiesa valdese di Pisa
Autore:  Elke Cavazza, Saskia Cavazza

Collana:  Mirabilia pisana (30)

Da centocinquanta anni in via Derna (già via della Cereria, poi del Museo) esiste la chiesa valdese. Si ripercorrono qui le vicende storiche della comunità a partire dal ritorno nella Toscana granducale di Matilde Calandrini, membro di una famiglia che dal 1566 aveva subito l'esilio a ...