Ricerca avanzata
Home Catalogo Storia contemporanea

Storia contemporanea

Vi proponiamo 108 libri

Isteria complicata da estasi
Lo strano caso di Nanette Leroux

Autore:  Jan Goldstein
Tradotto da  Paolo Savoia

Collana:  Studi culturali (9)

Tra il 1822 e il 1825 nella città termale di Aix-les-Bains in Savoia, una giovane ragazza proveniente da una famiglia contadina, Nanette Leroux, viene curata da un medico di provincia, il dottor Despine. La ragazza soffre di sintomi isterici molto gravi e la cittadina diventa teatro di una ...


"Cose de laltro mondo"
Una cultura di guerra attraverso la scrittura popolare trentina - 1914-1918

Autore:  Federico Mazzini

Collana:  Studi culturali (8)

La Grande Guerra fu un enorme "esperimento di psicologia sociale": nelle trincee si incontrarono e si scontrarono uomini di classe, provenienza e cultura diversa. La storiografia ha posto l'accento sull'effetto omogeneizzante della guerra totale, fino a parlare di una "cultura di guerra" di ...


La lezione cristiano-sociale nel pensiero politico di Giuseppe Toniolo
Autore:  Stefano Natali

Collana:  Quaderni della Biblioteca Capitolare di Pescia (23)

Da un incontro e da una sollecitazione avuta con il prof. Amleto Spicciani, nasce l'idea di una pubblicazione. Il filo conduttore dell'opera è rappresentato dalla figura del Toniolo che lavora all'unità dei cattolici impegnati nel sociale e nel politico tra la fine dell'800 e l'inizio del '900. ...


La Grecia plurale del Risorgimento
(1821-1915)

Autore:  Franca Bellucci

Collana:  fuori collana (0)

Nell'attuale situazione, nella quale la Grecia viene considerata all'estrema periferia dell'Unione Europea, giunge opportuna una riflessione sul succedersi di entusiasmi e insofferenze con cui si guardò alla Grecia nel suo farsi nazione, in particolare da parte dell'Italia che pure avviò un ...


Costruire insieme
La bilateralità nelle costruzioni: storia dell'Ente Livornese Cassa Edile 1962-2012

Autore:  Stefano Gallo

Collana:  fuori collana (0)

L'edilizia è un settore dove da sempre vige il lavoro precario: i cantieri si aprono e si chiudono in continuazione, gli operai vengono assunti fino alla fine dei lavori, poi devono cercare un altro impiego. Ben prima di diventare familiare all'intero mondo del lavoro in Italia, la precarietà ...