Ricerca avanzata
Home Catalogo Storia contemporanea

Storia contemporanea

Vi proponiamo 104 libri

Le chiavi nel pozzo
Autore:  Lorenzo Viani
A cura di  Marco Alessandrini

Collana:  Studi culturali (4)

Ultima opera di Lorenzo Viani (1882-1936), artista irregolare ed eclettico, Le chiavi nel pozzo è un originalissimo inno alla follia. Qui Viani, da sempre diviso tra pittura e scrittura, in entrambe ostinatamente vicino agli emarginati e ai diversi, dà voce, lungo una stralunata galleria ...


Carla Lonzi: la duplice radicalità
Dalla critica militante al femminismo di Rivolta

A cura di  Lara Conte, Vinzia Fiorino, Vanessa Martini

Collana:  Studi culturali (6)

Figura cruciale per il rinnovamento della critica d'arte italiana degli anni Sessanta e personaggio di maggior spicco del femminismo - sia per la radicalità delle critiche avanzate ai sistemi di pensiero sia per le analisi di natura teorica - Carla Lonzi continua ancor oggi, attraverso i suoi ...


Le studentesse dell'Università di Pisa
(1875-1940)

Autore:  Annamaria Galoppini

Collana:  Storia e Politica (6)

Studiando i problemi della condizione femminile, come vado facendo da molto tempo, era naturale incontrare quello dell'accesso delle donne all'istruzione, in particolare all'istruzione superiore, nel quale le esponenti del movimento di emancipazione (prima fra tutte, Anna Maria Mozzoni) avevano ...


Da Canguilhem a Foucault
La forza delle norme

Autore:  Pierre Macherey
Tradotto da  Paolo Godani

Collana:  Studi culturali (3)

Che cosa è successo, cosa c'è stato da Canguilhem a Foucault? L'aggiornamento di una questione di cui per primi hanno riconosciuto l'urgenza: il ruolo delle norme in natura e nella società. Le norme non sono leggi, regole obbligatorie che presuppongono una costrizione esteriore affinché siano ...


Il contributo di Pisa all’Unità d’Italia 1859-1861
Autore:  Comitato Provinciale per le Celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia
A cura di  Alberto Zampieri

Collana:  fuori collana (0)

"Il Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Articolo unico: Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi Successori il titolo di Re d'Italia". Con queste parole il 17 marzo 1861 veniva ufficialmente proclamata la nascita del Regno ...