Ricerca avanzata
Home Catalogo Filosofia, Scienze umane

Filosofia, Scienze umane

Vi proponiamo 657 libri

Il giro fangoso dell'umana destinazione
Friedrich Schiller dall'illuminismo al criticismo

Autore:  Laura Anna Macor

Collana:  philosophica (50)

Poeta e filosofo, medico e drammaturgo, Friedrich Schiller una delle personalit pi complesse del pensiero moderno. La molteplicit di prospettive che caratterizza la sua produzione lo rende un autore di grande fascino ma anche di forte problematicit. Rispettare tali chiaroscuri, ...


Un umanista illuminato
Inventario dell'archivio di Andrea Ranzi Docente di Chirurgia nellAteneo pisano dellOttocento

A cura di  Daniele Ronco, Arianna Mallegni
Introduzione di  Mario Del Tacca

Collana:  fuori collana (0)

Giunge a compimento, dopo un lungo lavoro di riordinamento, l'inventario dell'archivio di Andrea Ranzi (1810-1859), docente di Chirurgia nella Facolt medica dell'Universit di Pisa dal 1838 al 1858. L'archivio stato custodito fino al 2005 nella Biblioteca Dosi Delfini di Pontremoli, ed ...


Da parte a parte
Apologia del relativo

Autore:  Carlo Sini

Collana:  Segni del pensiero (8)

Pi di cinquant'anni fa il grande filologo Eric Auerbach denunciava lucidamente i primi segni della fine della cultura umanistica e del senso storico nelle nuove generazioni e nella scuola: la "nostra terra", l'Europa spirituale di Dante e di Gthe, giungeva al tramonto. Oggi che quel processo ...


Momenti della filosofia hegeliana
Ethos, Arte, Religione, Storia

Autore:  Franco Biasutti

Collana:  philosophica (53)

Il volume affronta tematiche proprie delle sezioni conclusive del sistema hegeliano. Se l'Eticit il regno della libert realizzata, Arte, Religione e Filosofia sono momenti concreti dello "spirito assolutamente libero": il concetto di libert, pertanto, riveste il ruolo di elemento ...


Michel Foucault e il mondo antico
Spunti per una critica dell'attualit

Autore:  Laura Cremonesi

Collana:  philosophica (55)

Questo libro tenta di rendere in tutta la sua ampiezza l'interpretazione dell'antichit svolta da Michel Foucault: essa, per il suo carattere parzialmente inedito, pu, ad un primo sguardo, apparire frammentaria. L'interesse sviluppato da Foucault per l'antichit spesso stato letto come un ...