Ricerca avanzata
Home Le Collane Boulé. Collana di Filosofia e Scienze umane (6) 9788846733740
Libro cartaceo
€ 18,00 € 15,30
Sconto -15 %

Diritto, storia e pace perpetua

Un'analisi del cosmopolitismo kantiano

Autore/i: Romina Perni

Collana: Boulé. Collana di Filosofia e Scienze umane (6)

Pagine: 204
Formato: cm.14x21
Anno: 2012
ISBN: 9788846733740

Stato: Disponibile
  • Descrizione

Nella filosofia politica kantiana il diritto cosmopolitico è inteso come il compimento di un progetto che risponde ai principi della “ragione legislatrice”. Il testo vuole essere una riflessione intorno a questo problema centrale, inserito nel contesto più vasto dei rapporti tra politica, diritto, morale e storia in Kant. La realizzazione della pace perpetua e dell’assetto cosmopolitico “finale”, destinazione ultima del genere umano nella sua totalità, non possono infatti essere compresi senza riferimento a questi ambiti tematici. In particolare, la tensione tra il diritto e la morale si concretizza nella proposta di un cosmopolitismo inteso come ordine giuridico, ma al tempo stesso anche frutto del progresso morale del genere umano. La convinzione da cui parte questo libro e che lo caratterizza è che la riflessione sulle radici del cosmopolitismo, che va ben oltre il contenuto specifico delle opere storico-filosofiche kantiane e che giunge fino al dibattito contemporaneo sul rapporto tra cittadinanza, ordine sovranazionale e globalizzazione, non può però, anche oggi, essere compresa a fondo senza rimeditare in continuazione le sue origini illuministiche.

Romina Perni ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca nel 2011 presso l’Università di Macerata. Dal 2006 svolge le sue ricerche presso la cattedra di Filosofia politica dell’Università di Perugia. È attualmente dottoranda in questa Università. I suoi studi riguardano, oltre la filosofia politica di Kant, anche il dibattito sul cosmopolitismo contemporaneo e il legame tra il pensiero utopico e il tema della città.