Ricerca avanzata
Home Le Collane Percorsi critici fra mondo del teatro e teatro del mondo (6) 9788846740588
Libro cartaceo
€ 22,00 € 18,70
Sconto -15 %

La Serenissima in scena: da Goldoni a Paolini

Autore/i: Paolo Puppa

Collana: Percorsi critici fra mondo del teatro e teatro del mondo (6)

Pagine: 295
Formato: cm.14x21
Anno: 2014
ISBN: 9788846740588

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Link correlati

La serenissima in scena. Da Goldoni a Paolini, ovvero una mappatura del palcoscenico veneziano e veneto dalla fine del Settecento ad oggi. Articolato in capitoli monografici dedicati ai protagonisti della ribalta e della drammaturgia, il volume esamina la continua vicinanza tra interpreti e autori, tra parola scritta e corpo per cui questa parola viene concepita. In questa storia di splendori e di clamori, di scandali e di connivenze col potere politico, di luci e di oblii, di luoghi simbolici (come il Canal Grande) e di attori particolari come Cesco Baseggio, sfilano grandi e piccoli, dal celebre avvocato lagunare a Palmieri e Rocca, da Selvatico e Gallina a Enzo Duse, per lo più oggi appunto relegati nei dignitosi, appassionati ma periferici circuiti amatoriali. Il libro cerca di risarcirne l’attuale silenzio.

Paolo Puppa è ordinario di Storia del teatro e dello spettacolo all’Università di Venezia, nonché commediografo e performer. Ha all’attivo saggi su Pirandello, D’Annunzio, Fo, Ibsen, Rosso di San Secondo, Brook, storie della scena e della drammaturgia, profili di attori e monografie sul monologo. Ha diretto, come coeditor The History of the Italian Theatre, Encyclopedia of the Italian Literature, e Differences on stage. Come drammaturgo, ha all’attivo molti copioni, tradotti e rappresentati anche all’estero, tra cui La collina di Euridice (premio Pirandello ‘96) e Zio mio (premio Bignami-Riccione ‘99). Si ricordano, in particolare Famiglie di notte, Venire, a Venezia e i recenti Cronache venete e Le commedie del professore. Di imminente uscita, il romanzo Ca’ Foscari dei dolori (Titivillus).