Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica (145) 9788846741622
Libro cartaceo
€ 22,00 € 18,70
Sconto -15 %

Per una scienza critica

Marcello Cini e il presente: filosofia, storia e politiche della ricerca

Autore/i: aa.vv.
A cura di: Elena Gagliasso , Mattia Della Rocca , Rosanna Memoli

Collana: philosophica (145)

Pagine: 242
Formato: cm.14x22
Anno: 2015
ISBN: 9788846741622

Stato: Disponibile
  • Descrizione
  • Video
  • Recensioni

la scienza non è neutrale, cioè essa ha connotazioni ideologiche non solo per le sue implicazioni sociali ma anche nei suoi contenuti e nelle sue costruzioni concettuali più propriamente tecniche.

da L’ape e l’architetto, 1976


Marcello Cini, fisico ed epistemologo, negli anni ’70 del XX secolo introdusse in Italia un pensiero critico e autocritico sulla scienza, che metteva duramente in discussione il dogma della sua neutralità. L’opera di Cini sollevò polemiche aspre anche perché sembrava minacciare l’oggettività e la fiducia nella razionalità sovraindividuale. Ma se la scienza non era più neutrale, certo non era ridotta al rango di opinione: metodo e coerenza di spiegazioni e sperimentazioni erano fuori questione. Si trattava di fare della scienza e del suo uso qualcosa di critico, disvelandone i nessi con la società, l’economia e la politica, e così le sue connessioni con gli interessi e le ideologie dominanti.
Sorge oggi l’esigenza di raccontare la sua vita e le sue opere, e di riprendere il filo delle sue idee. I saggi raccolti in questo volume si tendono tra due poli: parlano di Cini e parlano con Cini, percorrendo i piani della riflessione sociale, dell’epistemologia, della storia e delle politiche della ricerca.

Con saggi di: Gianni Battimelli, Marcello Buiatti, Leonardo Cannavò, Luciana Castellina, Guglielmo Chiodi, Rosalba Conserva, Uliano Conti, Mattia Della Rocca, Elena Gagliasso, Pietro Greco, Alfonso Maurizio Iacono, Ignazio Licata, Gianni Losito, Michela Mayer, Carlo Maurizio Modenesi, Giorgio Parisi, Rosanna Memoli, Walter Tocci.

Elena Gagliasso, docente di Filosofia della Scienza della Sapienza - Università di Roma. Tra i suoi ultimi testi: Confini aperti. Il rapporto esterno/interno in biologia (2013), Metafore del vivente (2010), Il genere nel paesaggio scientifico (2008).
Mattia Della Rocca, dottorando in Filosofia presso l’Università di Pisa. Tra le sue ultime pubblicazioni: Appunti critici sul neuroessenzialismo, in «Scienza e Società» (2014).
Rosanna Memoli è stata docente di Metodologia e Tecniche della Ricerca Sociale e direttrice del Centro di Ricerca in Metodologia delle Scienze (CERMS) presso la Sapienza - Università di Roma. Tra le pubblicazioni più recenti: Scienza e Scienziati: colloqui interdisciplinari (con E. Gagliasso e M.E. Pontecorvo) (2011); Informing people about CCS: a review of social research studies (con S.Vercelli et al.), in «Energy Procedia» (2013); Intersezioni tra discipline: elaborare concetti per la ricerca sociale (a cura ) (2014).