Ricerca avanzata
Home Le Collane Filosofia

Filosofia

logo

 

Recensione  Video/Booktrailer

Ulisse, il quadrato rotondo e l'attuale re di Francia
Autore:  Francesco Orilia

Collana:  Filosofia (59)

Di che cosa parliamo quando diciamo che il mostro di Lochness non esiste o che Pinocchio é un burattino di legno? Appare naturale rispondere che trattiamo di oggetti inesistenti, ma ammettere che vi sono tali entità sembra paradossale. Questo problema ha attratto i più grandi filosofi da ...


Se Dio sia uno
Essere, Trinità, inconscio

Autore:  Giovanni Ventimiglia
Introduzione di  Piero Coda

Collana:  Filosofia (58)

Dio è uno o molteplice? A differenza di quanto comunemente si pensi, il cristianesimo afferma – distinguendosi non solo dalle religioni politeiste ma anche dalle altre monoteiste – che Dio non è solo uno: è anche molteplice, precisamente perché trino. Ventimiglia affronta questo mistero ...


Filosofia della Religione come Scienza filosofica
Autore:  Franco Biasutti

Collana:  Filosofia (57)

Porre la domanda intorno alle condizioni di possibilità della filosofia della religione in quanto scienza filosofica significa tentare di determibare lo statuto scientifico in quanto sapere, distiguendola dalle altre forme di sapere, che assumono il fatto religioso come proprio campo di ...


L'occhio del concetto
Pensiero e trasparenza della storia in Hegel

Autore:  Franco Biasutti

Collana:  Filosofia (56)

In Hegel la storia riceve filosifacamente un senso a partire dalla libertà, che svolge così un duplice, importante ruolo: essa infatti segna la direzione dell'evolversi del mondo storico, ma anche l'atto di nascita della filosofia; non la libertà in senso astratto o la liberta interiore della ...


Arrhetos Theos
L'ineffabilità del primo principio del medio platonismo

A cura di  Francesca Calabi

Collana:  Filosofia (55)

Arrhetos Theos, il "dio indicibile". L'insufficienza della prola ad esprimere il primo principio costituisce un tema centrale nel pensiero del medio platonismo. Il primo principio/dio é inconoscibile. In quanto autenticamente primo, trascende ogni realtà che da esso deriva. Ma se é ...