Ricerca avanzata
Home Le Collane Filosofia

Filosofia

logo

 

Recensione  Video/Booktrailer

Ragioni, Valori e Persone
Autore:  Carlo Bertolozzi

Collana:  Filosofia (108)

Nella seconda metà del Novecento, autori come J. Smart, R. Brandt, R. Hare e J. Harsanyi hanno tentato di chiarire, attraverso diverse strategie argomentative, come sia possibile sottoporre ad analisi filosofica i desideri e i voleri. Il preferenzialismo (o teoria delle preferenze morali), di ...


Il Filosofo e la Rosa
Il Roman de la Rose di Jean De Meun

Autore:  Antonio Gagliardi

Collana:  Filosofia (107)

Il Roman de la Rose di Jean de Meun è un'allegoria filosofica e fa parte del conflitto, sorto nell'università parigina, tra filosofi fautori della castità del filosofo e quelli che si riconoscono nei fini universali della natura, la continuità della specie. Sigieri di Brabante è il fondatore ...


Percezione rappresentazione coscienza
Questioni filosofiche e problemi epistemologici

Autore:  Aa. Vv.
A cura di  Luigi Pastore e Sara Dellantonio

Collana:  Filosofia (106)

Secondo il senso comune percezione, rappresentazione e coscienza sono nozioni chiare e ben definite, come anche i loro reciproci rapporti. Percepire vuol dire ‘vedere’ direttamente qualcosa. Quindi vuol dire conoscerlo, averlo presente alla mente e, di conseguenza, esserne consapevoli. ...


Natura, uguaglianza, libertà
Rousseau nel Settecento veneto

Autore:  Romana Bassi

Collana:  Filosofia (105)

Con inediti di G. Toaldo, G. Francescati, F.M. Colle e A. Zaramellin Nel 1797 le truppe di Napoleone entrano a Venezia, facendo cadere il dominio della Repubblica senza incontrare quasi alcuna opposizione. Se la resistenza delle armi fallì contro i Francesi, non era mancata invece l'aspra ...


Vedere il simile
La metafora, l'anima e le cose in Aristotele

Autore:  Graziella Travaglini

Collana:  Filosofia (104)

La questione del linguaggio metaforico è una sorta di topos del pensiero occidentale, che ha prodotto una storia delle interpretazioni ricchissima e pluriforme. Ciò che sembra rimanere costante, e fornire una sorta di filo conduttore nella eterogeneità delle prospettive di pensiero ...