Ricerca avanzata
Home Le Collane Obliqui

Obliqui


 

Obliqui

 

Recensione  Video/Booktrailer

Le occasioni mancate
1991, 2001, 2011

Autore:  Fausto Bertinotti, Dario Danti

Collana:  Obliqui (17)

Un bilancio degli ultimi vent'anni attraverso le storie del primo anno di ogni decennio. Nel 1991, nel 2001 e nel 2011 maturano delle occasioni, probabilmente non colte, mancate, ma pur sempre degli "appuntamenti con la storia". Per ogni anno un saggio di Dario Danti e le considerazioni di ...


E forse una condanna al silenzio
Autore:  Ettore Randazzo

Collana:  Obliqui (16)

È un romanzo dai tratti surreali. Franco Eremita, un tranquillo professore di lettere, viene denunciato da speciose autorità competenti per aver scritto un saggio a loro dire sprezzante e blasfemo della lingua italiana. Il protagonista rischia così una severa condanna: il divieto di parlare la ...


L'uomo senza simboli
Appunti per un'antropologia visionaria

Autore:  Alessandro Cordelli, Dario Danti

Collana:  Obliqui (15)

Cosa c'è in comune tra i sacrifici rituali descritti nell'Antico Testamento e i programmi televisivi degli anni '80, tra l'ideologia sovietica e la cultura che fiorì nella valle dell'Indo tremila anni orsono, tra il monumento all'Olocausto che sorge nel cuore di Berlino e le icone della Chiesa ...


Teatro
Il sonnambulo, Il mendicante di morte, Ballata notturna

Autore:  Gao Xingjian
A cura di  Simona Polvani

Collana:  Obliqui (14)

Gao Xingjian, una delle voci più alte dell'avanguardia artistica della Cina, rifugiato politico in Francia dal 1988, ha abbandonato spesso la sua lingua per potersi esprimere. I testi teatrali Il sonnambulo, Il mendicante di morte, e l'inedito Ballata notturna, proposti per ...


Gianni Toti o della poetronica
Autore:  Aa. Vv.
A cura di  Sandra Lischi, Silvia Moretti

Collana:  Obliqui (13)

Il libro ripercorre l'itinerario artistico di Gianni Toti, protagonista della videoarte internazionale, scrittore, giornalista, poeta, partigiano, cineasta, inventore di linguaggi e di interferenze feconde fra pagina e schermo, impegno sociale e avanguardia, lucidità visionaria e ...