Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica

philosophica

logo


comitato scientifico

Leonardo Amoroso, Paolo Cristofolini,
Adriano Fabris, Alfonso M. Iacono, Stefano Perfetti

vedi anche la collana parva philosophica

Recensione  Video/Booktrailer

Esperienza ed esemplarità morale
Rileggere Le due fonti della morale e della religione di Henri Bergson

Autore:  Maria Teresa Russo

Collana:  philosophica (200)

A partire dal 1989, anno del centenario degli Essais sur les données inmediates de la conscience, si assiste, soprattutto in Francia, a una rinascita degli studi critici su Henri Bergson, oggetto invece di un certo oblio negli ultimi decenni del XX secolo.
Tra le sue ...


Presi per incantamento
Teoria della persuasione socratica

Autore:  Gabriele Flamigni

Collana:  philosophica (198)

Nel Carmide Platone attribuisce a Socrate il ricorso a una curiosa metafora. Al giovane Carmide, che ha bisogno di una terapia per la cefalea, egli spiega che questa dovrà essere preceduta da una cura dell’anima. «L’anima – spiega Socrate – si ...


Da Kant a Heidegger
Saggi di estetica

Autore:  Leonardo Amoroso

Collana:  philosophica (194)

L’estetica che va «da Kant a Heidegger» si è avventurata su alte vette speculative, talvolta anche in modo spericolato. Resta, con tutto il suo fascino e tutta la sua problematicità, una stagione di pensiero con la quale ogni persona di cultura non può ...


Pensare la Rivoluzione
Benjamin Constant e il Gruppo di Coppet

Autore:  Giovanni Paoletti

Collana:  philosophica (193)

Vissuti fra due secoli e passati dalla rivoluzione francese, gli intellettuali riuniti a inizio Ottocento attorno a Mme de Staël nel luogo-simbolo di Coppet furono allo stesso tempo attori e spettatori di un mondo in rapido cambiamento.
Per Constant, Staël, Sismondi e gli ...


Figli di Abramo
Il dialogo fra religioni cinquant’anni dopo Nostra Aetate

A cura di  Gabriella Caponigro

Collana:  philosophica (192)

L’incessante e crescente fenomeno di differenziazione culturale che, nel suo intreccio dialettico con i moderni processi di globalizzazione, sta plasmando il volto dell’Occidente contemporaneo, può condurre alla negazione e al rifiuto della differenza oppure al ...