Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica

philosophica

logo


comitato scientifico

Leonardo Amoroso, Paolo Cristofolini,
Adriano Fabris, Alfonso M. Iacono, Stefano Perfetti

vedi anche la collana parva philosophica

Recensione  Video/Booktrailer

Ontologia, storia, temporalità
Heidegger, Platone e l'essenza della filosofia

Autore:  Antonio Cimino

Collana:  philosophica (17)

Da sempre la filosofia si trova dinanzi al problema della propria essenza. Tuttavia negli ultimi decenni tale questione si presenta con un'urgenza affatto particolare rispetto ad altri momenti della nostra storia. Il progressivo imporsi delle discipline scientifiche, della "tecnoscienza" e di ...


La legge dell'altro
La fondazione dell'etica in Levinas e Kant

Autore:  Luciano Sesta

Collana:  philosophica (16)

La lettura delle pagine levinasiane dedicate a Kant, anche a motivo del carattere occasionale e disorganico dei riferimenti, rivela una certa ambiguità. Da un lato Levinas si sente particolarmente vicino al filosofo di Königsberg, sia per il concetto di imperativo categorico sia per la tesi del ...


L’informale
Arte e politica

Autore:  Paolo Godani

Collana:  philosophica (15)

info: http://www.edizioniets.com/anteprime/88-467-1167-X_Godani/ A partire da un confronto con l’estetica, la riflessione politica e la filosofia del Novecento – da Wölfflin a Worringer, da Benjamin e Schmitt a Canetti e Foucault, da Bergson e Merleau-Ponty a Simondon e Deleuze – si tenta una ...


La teologia ermeneutica di Gerhard Ebeling
Autore:  Sergio Carletto

Collana:  philosophica (14)

Gerhard Ebeling (1912-2001) può essere annoverato tra i massimi esponenti della teologia ermeneutica della seconda metà del Novecento. Allievo di Bultmann, maestro della demitizzazione, il suo nome è indissolubilmente legato ad una nuova stagione nello studio del pensiero di Lutero, avviata sin ...


Note, appunti e variazioni sull’attualismo
Passando per Heidegger

Autore:  Carmelo Meazza

Collana:  philosophica (13)

La monodia dell’attualismo è stata per diversi anni il centro quasi ipnotico della filosofia italiana. Poi, per diverse notissime ragioni, il declino, la marginalità filosofica e persino il disprezzo. Un’adeguata interpretazione dell’attualismo, nel contesto della storia della filosofia ...