Ricerca avanzata
Home Le Collane philosophica

philosophica

logo


comitato scientifico

Leonardo Amoroso, Paolo Cristofolini,
Adriano Fabris, Alfonso M. Iacono, Stefano Perfetti

vedi anche la collana parva philosophica

Recensione  Video/Booktrailer

Introduzione alla filosofia della storia di Hegel
Autore:  Jean Hyppolite
A cura di  Lorenzo Calabi
Tradotto da  Lorenzo Calabi

Collana:  philosophica (166)

La genealogia Kant Fichte Schelling Hegel è una genealogia seducente, ma non è vera. A partire dai cosiddetti Scritti teologici giovanili Hegel costruisce in autonomia una sua propria filosofia, che è fondamentalmente una filosofia della storicità. ...


Nel vuoto della creazione
La riflessione kantiana sulla storia

Autore:  Antonio Carrano

Collana:  philosophica (165)

Condotta per lo più in brevi scritti rivolti alla discussione pubblica, in cui prende corpo la sua stessa idea di illuminismo, la riflessione kantiana sulla storia si collega al pensiero della ‘destinazione’ dell’uomo, nella sua duplice accezione: naturale e morale. È in ...


The fabric of being
Bene, realtà e immaginazione in Iris Murdoch e nell’etica contemporanea

Autore:  Maria Silvia Vaccarezza

Collana:  philosophica (164)

Poco nota in Italia, prevalentemente per i suoi romanzi più che per il suo contributo filosofico, Iris Murdoch rappresenta una voce importante e singolare all’interno del coro dei filosofi britannici che, intorno alla metà del secolo scorso, grazie a una rilettura di ...


Genealogia della mimesis
Fra mimesis antica e imitatio rinascimentale

Autore:  Federico Di Santo

Collana:  philosophica (163)

L’essenza di un concetto è riconducibile alla sua storia, alla diacronia del suo sviluppo? Questo libro muove da una risposta fermamente negativa a tale domanda, nella convinzione che, laddove istanze ideologiche o morali agiscano nel modificarlo, la sua storia diventi la storia ...


Qualcosa del corpo
Nietzsche e la scena dell’anima

Autore:  Felice Ciro Papparo
Saggio  Bruno Moroncini

Collana:  philosophica (162)

«l’anima è qualcosa del corpo», aveva detto Aristotele nel suo trattato sull’anima; «anima è solo una parola per un qualcosa del corpo», replicherà Nietzsche nel suo Za­rathustra.
Il libro si propone, attraversando ...